Gomitata di Totti e si sfiora la rissa

Gomitata di Totti e si sfiora la rissa

Durante un controllo di petto il numero 10 ha allargato troppo il gomito colpendo e ferendo involontariamente un avversario: in pochi secondi si è scatenato un parapiglia scongiurato soltanto dall’intervento del tecnico Cancellieri

di Redazione, @forzaroma

Nervi tesi alla Longarina dopo un fallo di Totti, lo scrive Il Tempo. Sul finale del primo tempo della sfida di campionato di calcio a otto tra Totti Sporting Club e Frosinone – giocata al centro sportivo dell’ex capitano della Roma – gli animi delle due panchine si sono scaldati per uno scontro di gioco che ha visto protagonista il numero 10. Durante un controllo di petto Totti ha allargato troppo il gomito colpendo involontariamente Iannuccillo. Totti si è subito scusato con il capitano del Frosinone, costretto ad abbandonare momentaneamente il terreno di gioco per un piccolo taglio sul viso, ma a bordo campo nel giro di pochi secondi si è scatenato un parapiglia. “E’ un fallo volontario” l’accusa dei ciociari che ha scatenato la reazione di un componente della panchina della Totti Sporting Club. La rissa è stata scongiurata soltanto dall’intervento del tecnico Cancellieri e di un dirigente del Frosinone. Ristabilita la calma, la gara – finita 2-2 – è proseguita senza problemi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy