Ginocchio ko: Luca Pellegrini non preoccupa

Ginocchio ko: Luca Pellegrini non preoccupa

La paura iniziale si è trasformata in un sollievo: si dovrebbe trattare solo di una forte contusione

di Redazione, @forzaroma

Lacrime di paura, forse solo quella. Luca Pellegrini si è infortunato al ginocchio durante Cagliari-Parma, in un primo momento sotto la ferita sanguinante sembrava esserci dell’altro, qualcosa di più serio che aveva già vissuto in maglia giallorossa: prima il crociato, poi la rotula rotta, la sfortuna a complicargli la giovane carriera. Ieri il crac al 23′ col tacco sinistro recupera palla a Barella lanciato in contropiede, nel rialzarsi poggia male il piede, tiene duro fino al 28′ poi fa segno di no col dito e si arrende al dolore. La prima diagnosi è rincuorante, si tratterebbe di una forte contusione: “Non dovrebbe essere nulla di grave” conferma Maran a fine gara e la Roma, che ha chiesto subito informazioni sul terzino prestato ai sardi, ha tirato un sospiro di sollievo. Pellegrini, riporta “Il Tempo”, dovrebbe restare lì a curarsi, salvo complicazioni. Il Cagliari per salvarsi, la Roma per il futuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy