Gerson posa col 10 di Totti: «Solo un regalo»

Alcuni tifosi sui social network bacchettano il gioiellino appena acquistato: “Il 10 è di Totti, sei partito male!”. Stamattina Gerson arriverà a Fiumicino e in giornata svolgerà le visite mediche

di Redazione, @forzaroma

Ha capito dove sta finendo prima di arrivarci. Gerson, il gioiellino brasiliano strappato dalla Roma al Barcellona, sbarca stamattina alle 7 a Fiumicino ma si è già imbattuto nella «severità» del tifo giallorosso che non gli ha perdonato quella maglia della Roma col numero 10 e il suo nome stampati che il ragazzo ha mostrato orgoglioso su Twitter.

Un regalo della società, male interpretato. «Il 10 è di Totti, sei partito male!» gli hanno scritto alcuni romanisti. E Gerson ha dovuto subito chiarire: «Non avrò il 10 alla Roma, questa maglia è solo un regalo». Avrà un anno di tempo per scegliersi il numero, visto che ora può svolgere le visite e firmare ma per il tesseramento, essendo extracomunitario, se ne riparla a luglio prossimo. Quando Totti avrà deciso se fermarsi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy