Gara corretta: solo sbavature per Rocchi. Regolari i gol, giusti i cartellini gialli

Gara corretta: solo sbavature per Rocchi. Regolari i gol, giusti i cartellini gialli

Coadiuvato dalla Var, il direttore di gara ha visto giusto in tutti i casi discussi

di Redazione, @forzaroma

In uno dei derby più tranquilli degli ultimi anni, come riporta Il TempoRocchi se la cava piuttosto bene. C’è un episodio da segnalare: si tratta del fuorigioco di Immobile rilevato da Di Liberatore sulla rimessa laterale effettuata da Lulic nel primo tempo. Un errore talmente incredibile che risulta difficile da commentare, il fischietto di Firenze si è lasciato condizionare dalla segnalazione dell‘assistente: avrebbe potuto non fischiare.

Tolto questo, è stata ottimale la gestione dei cartellini e corretta la segnalazione dei fuorigioco. Giusto convalidare la rete del 3-1 della Roma siglata da Fazio sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Coadiuvato dalla Var, l‘assistente di Rocchi ha visto giusto: la posizione del centrale giallorosso era regolare grazie al piede di Milinkovic. Regolare anche il primo gol di Pellegrini, dopo la valutazione del contatto tra El Shaarawy e Strakosha. L‘attaccante romanista, sbilanciato dal corpo a corpo con Luiz Felipe, si è trovato a franare sull’estremo difensore biancoceleste.

Un appunto a Rocchi: pochi i quattro minuti di recupero nella ripresa, potevano starcene due in più.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy