Frosinone-Roma: rissa in tribuna. Donna ferita ma non è grave

Frosinone-Roma: rissa in tribuna. Donna ferita ma non è grave

Subito dopo il pari ciociaro due tifosi hanno finito per accapigliarsi nella tribuna centrale dello stadio Benito Stirpe

di Redazione, @forzaroma

L’impresa sfumata a pochi secondi dalla fine ha lasciato una scia di tensione e amarezza in casa Frosinone: tensione sugli spalti, il cui apice si è toccato intorno all’ottantacinquesimo minuto, quando subito dopo il pari ciociaro due tifosi hanno finito per accapigliarsi nella tribuna centrale dello stadio Benito Stirpe, ruzzolando per le scale prima di finire addosso a una donna che dopo le prime verifiche non sembra aver riportato conseguenze significative, come riporta Il Tempo.

L’amarezza, invece, l’ha espressa tutta mister Marco Baroni a fine gara. “C’è delusione – ha spiegato il tecnico – perché, quando sfiori il risultato contro una squadra come la Roma, dispiace che poi vada a finire così. Come ho detto ai ragazzi dobbiamo continuare a lavorare di più, ciò che abbiamo fatto non è stato sufficiente: ci sono situazioni di un incontro che vanno affrontate in maniera diversa, abbiamo gestito bene la gara per poi cadere in un momento di sbandamento e prendere un gol in contropiede, sotto questo punto di vista siamo ancora acerbi. Ci sono tante cose da sistemare, rimane la prestazione di vigore e aggressività di una squadra che ha creato gioco. Ma dirci bravi non serve a niente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy