Fonseca nell’angolo

Il tecnico ha un solo modo per salvare la panchina: fare un gran finale di Europa League.

di Redazione, @forzaroma

In un angolo. Sempre più solo. Paulo Fonseca rischia seriamente di essere vicino al capolinea della sua esperienza romanista, come riporta Il Tempo. Non è ancora la decisione definitiva dei Friedkin, ma il fatto che abbiano ripreso a valutare i profili dei possibili sostituti è un indizio pesante. Che non può sfuggire al portoghese stesso.

Fonseca, furioso per la prestazione fornita nel primo tempo col Napoli, ha un solo modo per salvare la panchina: fare un gran finale di Europa League. Magari non vincerla, ma giocarsela seriamente fino in fondo. Eliminando l’Ajax per poi confrontarsi alla pari col Manchester United (ammesso che superi il Granada): a quel punto i Friedkin potrebbero valutare il rinnovo per l’allenatore, al quale non basterebbe, a quanto pare, neppure arrivare quarto in campionato, nonostante a quel punto scatterebbe un altro anno di contratto in automatico.

La competitività in ambito internazionale è quindi il metro che useranno i proprietari per misurare la forza di Fonseca. Ma nel frattempo l’allenatore deve conservarla all’interno dello spogliatoio. Lo strappo con Dzeko è insanabile, ora urge un confronto con Pellegrini al rientro dalla nazionale. Perché le parole post-Napoli dell’allenatore e del neo-capitano hanno creato una contrapposizione pericolosa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy