Fonseca, l’app e il patto dei giallorossi

Giocatori tutti nella Capitale tra tecnologia e chiamate dal tecnico

di Redazione, @forzaroma

Quarantena giallorossa, 44esimo giorno. L’ultimo allenamento in campo a Trigoria risale all’11 marzo, alla vigilia di quel Siviglia-Roma che non si è mai giocato e chissà mai se si farà, come riporta Il Tempo.

Da allora, come quasi in tutto il mondo, i calciatori possono esercitarsi solo a casa. E il gruppo romanista ha scelto di farlo nelle rispettive abitazioni nella Capitale, senza disunirsi come è successo altrove.

I giallorossi non devono aspettare rientri dall’estero e sono pronti a riprendere dal 4 maggio, si attende solo l’ok per ritrovarsi nel centro sportivo. Intanto si prosegue con il lavoro a distanza, reso più semplice dagli informatici di Trigoria che hanno creato un’app specifica, utilizzata dai giocatori per collegarsi in tempo reale tutti insieme con Fonseca e lo staff, seguire il programma che cambia ogni settimana, inviare e ricevere dati.

Il tecnico è molto presente, stimola i giocatori ogni giorno, cerca di tenere alti morale e concentrazione perché c’è ancora un quarto posto da conquistare e un’Europa League da inseguire. Non resta che ripartire, ma chissà quando.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy