Dzeko e Ibanez dall’inizio, Pedro titolare

Il bosniaco la spunta nella staffetta con Mayoral

di Redazione, @forzaroma

Fonseca riparte da Dzeko, come riporta Il Tempo. Al Tardini il tecnico punterà sul centravanti (che sostituirà Borja Mayoral) per guidare l’attacco giallorosso: il numero 9 torna titolare dopo quasi venti giorni, l’ultima volta era successo nel match di ritorno contro il Braga in cui aveva riportato l’infortunio muscolare che lo ha costretto a saltare i match con Milan, Fiorentina e Genoa.

Saranno Pellegrini e Pedro ad agire alle spalle del bosniaco, con lo spagnolo che scalpita dopo la prestazione positiva messa in campo contro lo Shakhtar: «E stato decisivo con l’assist per il primo gol – le parole di Fonseca in conferenza – e ha fatto una grande partita». In mediana ancora spazio per la coppia Diawara-Villar mentre sugli esterni Karsdorp usufruirà di un turno di riposo: sarà Bruno Peres a prendere il posto dell’olandese sulla destra. Sulla fascia opposta invece pronto ancora una volta Spinazzola. Novità anche per quanto riguarda la linea difensiva, composta da Mancini, Ibanez e Kumbulla. Il brasiliano, che ha completamente recuperato dall’infortunio muscolare, sostituirà Cristante al centro della difesa. Smalling invece non è stato convocato a causa di un fastidio al flessore, Fonseca infatti non è intenzionato a correre rischi inutili: «Penso sia meglio non farlo giocare domani, non vogliamo perderlo per quattro o cinque partite».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy