Dzeko chiede un’altra chance. E Strootman ora scalpita

Dietro il bosniaco ci sarà il terzetto visto contro il Real Madrid: Salah, Perotti ed El Shaarawy hanno recuperato le energie e sono pronti per partire dal 1′, tutti insieme

di Redazione, @forzaroma

Se è la rabbia quella che cerca, è in Dzeko che può trovarla. Spalletti a Udine potrebbe offrire un’altra chance al bosniaco che vuole riscattarsi. Dietro di lui il terzetto visto contro il Real Madrid: Salah, Perotti ed El Shaarawy hanno recuperato le energie e sono pronti per partire dal 1′, tutti insieme. Sta meglio di quanto fosse pronosticabile De Rossi, che ha recuperato dalla lesione al polpaccio e ora si candida per una maglia, più a centrocampo che in difesa, dove dovrebbe essere ancora Zukanovic il compagno di Manolas (tornato ieri in gruppo). Florenzi è in vantaggio su Maicon, Keita dovrebbe essere uno dei mediani scelti per cominciare la gara mentre Pjanic potrebbe essere risparmiato. Strootman scalpita in panchina, dove potrebbe sedersi all’ultimo anche Nainggolan: svolgera la rifinitura con la squadra, test utile per capire se potra partire verso it Friuli.

(E. Menghi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy