Diawara non si opera e prova il recupero

Diawara non si opera e prova il recupero

Il test a cui è stato sottoposto il numero 42 giallorosso ha dato le risposte sperate una decina di giorni fa

di Redazione, @forzaroma

Scatti, allunghi e cambi di direzione sul campo: è arrivato il semaforo per Diawara. Ieri mattina il centrocampista guineano ha aumentato ancora di più i carichi di lavoro per verificare la tenuta del ginocchio sinistro dopo che lo scorso 22 gennaio aveva subito la lesione del menisco esterno nella sfida di Coppa Italia contro la Juventus. Il test a cui è stato sottoposto il numero 42 giallorosso – sottolinea ‘Il Tempo ‘ – ha dato le risposte sperate una decina di giorni fa, quando era stato deciso di procedere con una terapia conservativa, un’opzione che per ora ha scongiurato l’intervento chirurgico.

Finendo sotto i ferri Diawara sarebbe stato fuori tra i due e i tre mesi, mentre ora sara nuovamente rivalutato tra sette-dieci giorni. Lo staff medico e lo stesso giocatore sono fiduciosi che tutto andrà per il verso giusto e che entro la fine di febbraio Fonseca possa riabbracciare uno dei calciatori che più si è integrato nel suo gioco. II classe 1997 continuerà a lavorare sul campo, felice di non aver avuto segnali negativi dal ginocchio. Intanto ieri è tornato ad allenarsi in gruppo Mkhitaryan: l’armeno tornerà tra i convocati per la sfida di venerdì con il Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy