Di Francesco e Klopp “oscurano” allenamenti

In Inghilterra ci sarà molto probabilmente Pallotta e 2.500 tifosi che ieri hanno fatto registrare il sold out del settore ospiti

di Redazione, @forzaroma

Un piano a zero spifferi per Liverpool. Di Francesco non vuole lasciare nulla al caso e ha studiato un programma speciale da trasferta, come scrive Il Tempo.

La Roma farà la rifinitura a Trigoria lunedì alle 11, lontano dai cronisti inglesi, poi volerà nella contea metropolitana del Merseyside e il tecnico romanista si concederà ai giornalisti presenti ad Anfield per la consueta conferenza pre-partita alle 19.30 italiane. Ma quasi in contemporanea, con solo un quarto d’ora di anticipo, nel centro sportivo di Melwood, a circa 5 chilometri di distanza dallo stadio, i Reds scenderanno in campo per l’allenamento.

Una strana concomitanza che fa pensare che Klopp (lui parlerà alle 15.30 italiane) stia giocando lo stesso gioco di Di Francesco. La sfida tra i due tecnici è già cominciata, entrambi proveranno a nascondere le carte al rivale. Non solo pre-tattica, però: l’ex Sassuolo vuole evitare viaggi logoranti alla squadra, che sarà impegnata in campionato con il Chievo 4 giorni dopo Liverpool, e stavolta – come a Baku – si potrebbe ripartire il giorno dopo la partita, dormendo in tutto 2 notti lì. Ma c’è ancora in piedi l’opzione del rientro subito dopo il match. In Inghilterra ci sarà molto probabilmente Pallotta e 2.500 tifosi che ieri hanno fatto registrare il sold out del settore ospiti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy