Cristante rinnova, Florenzi resta

Cristante rinnova, Florenzi resta

Con il procuratore dell’ex Atalanta Petrachi sta parlando anche di Petagna, obiettivo per l’attacco

di Redazione, @forzaroma

Quest’estate era stato il turno di Dzeko, Zaniolo, Under e Fazio, ora toccherà a Cristante rinnovare il contratto con la Roma. Come riporta ‘Il Tempo’, con l’agente del centrocampista classe ’95 c’è una bozza di accordo per prolungare ulteriormente il rapporto, attualmente in scadenza nel 2023. Il friulano è stato pagato 27 milioni (più una commis- sione da 600mila euro) dall’allora ds Monchi e potrà incrementare il proprio valore di ulteriori 3 milioni di bonus previsti nel contratto d’acquisto con l’Atalanta.

Il rinnovo, del quale a breve verranno definiti i dettagli per poi arrivare in seguito ad un annuncio – è ancora da capire se sarà immediato o arriverà in estate per poter spostare la nuova scadenza al 2025 – permetterà al club di Trigoria di spalmare la quota di ammortamento annuo del cartellino, al momento di poco superiore ai 5,5 milioni. Nel frattempo Cristante ha quasi completato il recupero dopo i problema all’adduttore e punta a tornare gradualmente in gruppo insieme agli altri infortunati, con la ripresa fissata per il 30.

Intanto, con il suo procuratore, Petrachi ha anche in ballo l’affare relativo a Petagna: l’attaccante della Spal piace, ma si potrà fare un tentativo più concreto soltanto in caso di addio di Kalinic.Prende poi sempre più quota la permanenza di Florenzi, che ha giocato titolare nelle ultime tre gare. Il capitano ha sempre avuto come prima scelta quella di restare alla Roma e la ritrovata fiducia da parte del tecnico allontana l’ipotesi di un addio, uno scenario più che concreto se avesse continuato a guardare i compagni dalla panchina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy