Cristante dietro, dubbio Smalling-Kumbulla

Fonseca valuta l’undici ideale per conquistare 3 punti fondamentali a Bologna

di Redazione, @forzaroma

Pedine fondamentali che tornano al loro posto dopo gli infortuni delle ultime settimane e un cambio di ruolo entrato nel cuore di Fonseca. Per la sfida contro il Bologna la Roma, ricorda il Tempo, si schiererà con il collaudato 3-4-2-1, con Pellegrini e Veretout di nuovo in campo dal primo minuto in compagnia di Dzeko, Spinazzola, Mkhitaryan, Ibanez e Cristante, rimasti a riposo in coppa.

Il numero 7, smaltito il problema alla caviglia, agirà sulla trequarti al posto dello squalificato Pedro, andando a supporto del capitano bosniaco, che secondo il tecnico “sta molto meglio fisicamente”. La vera novità di formazione riguarderà la difesa, con Smalling – in vantaggio, ma non ha ancora i 90 minuti nelle gambe – e Kumbulla che si giocano una maglia accanto a Ibanez e Cristante,elogiato da Fonseca e confermato al centro del reparto: “Bryan sta giocando molto bene dietro e sta diventando un grande difensore centrale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy