Carles Perez sarà titolare. C’è Pellegrini

Carles Perez sarà titolare. C’è Pellegrini

La carta dello spagnolo è una di quelle che Fonseca può giocarsi per cercare di dare una svolta alla squadra e al reparto offensivo, che ha grandi problemi in fase di finalizzazione

di Redazione, @forzaroma

Scocca l’ora di Carles Perez. L’esterno arrivato in Italia negli ultimi giorno di mercato, ha avuto un buon impatto sul secondo tempo con il Bologna e si candida in maniera prepotente per una maglia da titolare nel match di sabato sera con l’Atalanta. La carta Perez – sottolinea ‘Il Tempo’ – è una di quelle che Fonseca può giocarsi per cercare di dare una svolta alla squadra e al reparto offensivo che ha grandi problemi in fase di finalizzazione. Il tecnico portoghese ha avvertito tutti sulle difficoltà che il classe 1998 potrà avere contro la difesa a uomoGasperini è un maestro nel giocare con le marcature a uomo a tutto campo – ma l’Under degli ultimi mesi, escluso quello visto contro la Lazio, è un giocatore che può far poco per impensierire gli avversari. “È il momento di restare tutti uniti e per lottare più che mai per capovolgere questa situazione. Mi fido ciecamente della mia squadra”, il post su Instagram di Perez. Uno dei grandi rebus da risolvere è poi quello che riguarda chi sostituirà Cristante a centrocampo, con Pellegrini candidato dopo il ritorno dalla squalifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy