Burdisso: “Ci manca un rigore ma non ? un alibi”

di finconsadmin

(Il Tempo – S.De Iaco) ?Ci siamo lasciati scappare due punti importanti?. ? rammaricato Nicolas Burdisso per il pareggio rimediato dalla Roma a Udine. ?Dobbiamo avere obiettivi – continua l’argentino – se sei la Roma devi puntare in alto. Ora abbiamo due partite da vincere per arrivare al derby con la Lazio che ? uno scontro diretto. Stiamo facendo progressi, non abbiamo disputato una grande gara. Peccato, alla fine potevamo vincere, ma credo sia comunque un passo in avanti. Il pari ? positivo per il momento che stiamo passando, la squadra continua a crescere e a interpretare bene le partite?. ? il primo pareggio della gestione Andreazzoli, dal retrogusto amaro, dovuto anche a un presunto fallo da rigore su Torosidis. ?Le immagini sono chiarissime, lui mi ha fatto vedere la botta che ha preso. Ma non possiamo fermarci a parlare di questi episodi, l’arbitro pu? sbagliare come noi?.

 

 

Sul gol preso dai giallorossi, il numero ventinove romanista fa un mea culpa. ?? stata l?unica giocata che abbiamo concesso oltre a quella del primo tempo su Di Natale. Siamo usciti in ritardo tutti e tre?. Sulla nuova impostazione tattica, aggiunge: ?Ora abbiamo cambiato mentalit? difensiva rispetto a quello che ci chiedeva Zeman. Essere in 3 o in 4 cambia poco?. Infine, il difensore romanista spende parole di incoraggiamento per Osvaldo: ?Dani ? tranquillo, lui ? il primo a sapere quando sbaglia. ? impulsivo, ma ? uno dei pochi campioni in questo campionato. Crediamo in lui, potenzialmente ? uno dei pi? forti attaccanti con cui ho giocato. La piazza deve credere in lui, ha le potenzialit? di far vincere qualcosa alla squadra?.

 

Fiducioso nonostante il pareggio Leandro Castan, al rientro dopo l’infortunio: ?Una partita difficile, ma abbiamo fatto tutti una buona gara. Al terzo posto possiamo ancora arrivarci, ? difficile, ci sono altre gare. Se il Milan va male 2-3 gare, noi arriviamo. Siamo una bella squadra, ora dobbiamo vincere all?Olimpico?.

 

 

Sulla difesa a tre il brasiliano ? pi? ottimista: ?Andiamo meglio, non solo i 3 fanno la parte difensiva, ma tutta la squadra, anche gli attaccanti?. L’obiettivo della Roma? ?Prima della partita pensavo che 1 punto fosse buono, ma dopo la partita, 11 contro 10, credo che ne avremmo dovuti avere 3. Abbiamo molte squadre sopra di noi, ma vogliamo superarle?.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy