Bruno Peres dice «sì» alla Roma

Dal prossimo anno potrebbero arrivare almeno tre brasiliani: Bruno Peres è il preferito per la fascia destra, Adriano una delle opzioni a sinistra, Luiz Adriano un obiettivo mai tramontato per l’attacco

di Redazione, @forzaroma

La rotta della nuova Roma porta verso il Brasile, una meta storicamente frequenta in modo assiduo e quest’anno un po’ meno: solo Maicon e Castan in rosa, pochissime le presenze messe insieme dai due.

Dalla prossima stagione a Trigoria il portoghese potrebbe tornare una lingua «madre». Bruno Peres è il preferito per la fascia destra, Adriano una delle opzioni a sinistra, Luiz Adriano un obiettivo mai tramontato. Il terzino del Torino è al momento il più vicino tra i brasiliani aspiranti romanisti, in virtù di un accordo verbale raggiunto da Sabatini con il suo procuratore passato per la Capitale nelle settimane scorse. Bruno Peres, insomma, ha scelto la Roma come d’altronde aveva già fatto un paio d’anni fa quando Sabatini lo aveva puntato ma non riuscì ad accordarsi con le varie componenti che controllano il suo cartellino. Alla fine è stato il Torino a portarlo via dal Santos (dove gli aveva tolto il posto un certo Cicinho…), senza troppa convinzione: lo ha lasciato fuori dalla lista Uefa a inizio stagione e a gennaio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy