Bilancio in rosso di 24 milioni

Bilancio in rosso di 24 milioni

i ricavi complessivi ammontano a circa 380 milioni di euro

di Redazione, @forzaroma

Il bilancio consolidato della Roma dell’esercizio 2018/19 si è chiuso con un risultato negativo per circa 24 milioni di euro, in leggerissimo miglioramento rispetto al -25,5 realizzato al 30 giugno 2018. In vista del cda di venerdì 4 ottobre e dell’assemblea degli azionisti fissata per il 28, la società giallorossa ha pubblicato i dati economico-finanziari della passata stagione sportiva: i ricavi complessivi, compresi anche i proventi della gestione operativa dei calciatori (le plusvalenze per intenderci), ammontano a circa 380 milioni di euro, rispetto ai 320,4 milioni dell’anno scorso, l’Ebitda (dato che non tiene conto degli ammortamenti) è positivo per 100 milioni, mentre il patrimonio netto è negativo per 127 milioni e la posizione finanziaria netta evidenzia un indebitamento pari a 221 milioni. Il club, che ha varato la proposta di un aumento di capitale fino ad un massimo di 150 milioni, fa sapere che le stime per l’esercizio che chiuderà al 30 giugno 2020 prevedono una nuova perdita, ma ovviamente non sono prevedibili le operazioni di mercato e l’andamento della squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy