Benatia rischia. Dubbi sul gol dei bianconeri

di finconsadmin

(Il Tempo – F. Bovaio) – Al 13’ Benatia e Giovinco si strattonano su un rinvio alto al limite dell’area romanista. Lo juventino è tenuto per la maglia, Tagliavento dà la punizione ed ammonisce Benatia, suscitando l’ira dei bianconeri, in particolar modo di Vidal, che chiede il rosso. L’arbitro gli risponde con un «ma dai» e la faccia di quello che non valuta mai la situazione come una chiara occasione da rete (indispensabile per sanzionare con l’espulsione il giocatore giallorosso).

Probabilmente Tagliavento valuta che Giovinco non è ancora in possesso del pallone e Benatia può recuperare nel caso in cui lo conquisti. Dunque il fallo è solo da ultimo uomo (motivo del giallo), ma non da rosso. Discutibile. Ad inizio ripresa gol annullato a Peluso perché per l’assistente Manganelli il cross è uscito. Il replay non chiarisce, ma il segnalinee è posizionato meglio della telecamera e non ha dubbi. Nel finale Tagliavento tollera i «vaffa» di Pjanic e Vidal. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy