Benatia e Pjanic da verificare

di finconsadmin

(Il Tempo-Erika Magni)È tornata la coppia difensiva titolare e la Roma non ha preso nessun gol. Ma a Bergamo potrebbe servire di nuovo Burdisso, perché Benatia al 90’ ha lasciato il campo zoppicando. E si è fatto male da solo, quasi da fermo. La prima diagnosi parla di contrattura al polpaccio sinistro, ma è un problema che si rinnova e questo crea maggiore preoccupazione.

 

Il punto è infatti lo stesso che lo aveva tenuto fermo ai box per due settimane abbondanti, facendogli saltare la sfida col Sassuolo e la prima metà della sosta (solo giovedì scorso si era aggregato al gruppo). Allora si trattava di una contusione, ma il fastidio era tanto. Ed è tornato, mettendo a rischio la presenza del marocchino contro l’Atalanta.

 

Piccolo problema anche per Pjanic, che prima di entrare negli spogliatoi si è fermato a parlare con il medico perché avvertiva un dolore alla caviglia sinistra: dovrebbe essere solo una contusione. Potrebbe recuperare Balzaretti, che nel weekend era tornato a correre ma non ancora in maniera fluida. Torosidis resta out. Totti farà nuovi controlli nel fine settimana, ma potrebbe tornare a fare qualcosa con la squadra anche prima, con l’obiettivo Roma-Fiorentina. Per gli altri non c’è riposo: la ripresa è oggi alle 15.15.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy