Arriva Pallotta per gli auguri e lo stadio

di Redazione, @forzaroma

(Il Tempo – A.Austini) Volo privato sull’aereo griffato Raptor, atterraggio previsto a Ciampino in mattinata, a bordo James Pallotta. Il presidente romanista sbarca nella Capitale per gli auguri di Natale e tanto altro. Mai come stavolta non è una visita di piacere la sua: dopo la festa di domani al Capitol Club con i giocatori e tutti i dipendenti del club, sono promessi i fuochi d’artificio.

 

Di sicuro Pallotta annuncerà novità sullo stadio: la Roma è pronta ad ufficializzare in settimana la scelta dell’area, con tutti gli indizi che continuano a portare verso Tor di Valle. Bolle tanto altro nel pentolone giallorosso: nuovi soci potrebbero affiancare gli attuali proprietari, un dirigente straniero individuato dalla proprietà è pronto a prendere il posto in pianta stabile dell’attuale CEO Mark Pannes, in dirittura d’arrivo l’accordo per lo sponsor tecnico, in ballo anche varie trattative per il marchio che comparirà sulle maglie dal prossimo anno.

 

Pallotta si fermerà fino a Roma-Milan: sabato prima della gara avrà modo di conoscere l’ad rossonero Galliani e, magari, incrociare anche Berlusconi. Poi appuntamento con la squadra per Capodanno negli States: dal 30 Totti & Co. si alleneranno a Orlando.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy