Ansia per Florenzi. Ginocchio di nuovo ko

Ieri, durante l’allenamento con la Primavera a Trigoria, il terzino si è fatto male da solo e dai primi test è risultata una distorsione. Venerdì la visita dal prof. Mariani

di Redazione, @forzaroma

Paura Florenzi. A 109 giorni dall’operazione era quasi pronto a tornare, aveva prenotato un posto nella Primavera di De Rossi per sabato col Crotone e invece ha prima rallentato, posticipando l’appuntamento all’11 marzo, poi ha tirato il freno amano. Ieri, durante l’allenamento con i baby a Trigoria, si è fatto male da solo e dai primi test è risultata una distorsione al ginocchio sinistro. Lo stesso del crack di fine ottobre. Il rischio è che ricominci l’incubo, perché in quell’articolazione c’è un crociato ricostruito che ora fa pensare al peggio. Venerdì l’esterno sarà visitato dal Professor Mariani a VillaStuart, dal consulto specialistico e dagli esami strumentali uscirà fuori il verdetto sull’entità del nuovo danno.

Nel frattempo, Florenzi resterà a riposo e sarà sottoposto a cure antalgiche: un trattamento contro il dolore. Le prossime ore saranno importanti per valutare l’eventuale gonfiore del ginocchio e tutta la Roma è in ansia. Il colpo è stato duro e inaspettato. Lo rivela anche la fotografia postata sui social dal giocatore ieri pomeriggio intorno alle 5: «Lavoro duro!», con l’hashtag «piùfortediprima» al seguito. L’infortunio complica le cose, la speranza è che sia solo un piccolo contrattempo, non un ricominciare da capo.

(E. Menghi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy