Zaniolo vede il rientro, ha convinto il chirurgo: l’Europeo è più vicino

Il giallorosso potrebbe scendere in campo tra il 10 e il 15 aprile con la Primavera di De Rossi

di Redazione, @forzaroma

Nicolò Zaniolo è sulla via del rientro. L’entusiasmo è alle stelle, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero, ma prima di tornare in campo bisogna superare l’ultima visita col professor Fink. Il protocollo dell’austriaco prevede uno stop di 9 mesi post intervento chirurgico, il che significherebbe rientro in campo a giugno e, quindi, perdere l’Europeo. Ma la voglia di farcela di Zaniolo potrebbe quindi convincere Fink che potrebbero bastare solo 7 mesi per il via libera. Tra il 10 e il 15 aprile, quindi, potrebbe scendere in campo con la Primavera di De Rossi, quindi la convocazione di Fonseca, sognando anche un gol determinante in Europa League. E come nei migliori finali, l’Europeo. Negli ultimi mesi si è parlato tanto della sua vita privata, tra il nuovo amore con Chiara Nasti e la rottura con Sara Scaperrotta, dalla quale aspetta il primo figlio. Ma ora Zaniolo vuole far parlare di lui per le imprese calcistiche. Il momento è quasi arrivato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy