Una volata da Champions da cuore e batticuore

Una volata da Champions da cuore e batticuore

La Roma ha appena l’1,2% di chance di raggiungere un posto nell’Europa che conta

di Redazione, @forzaroma

Atalanta e Inter padrone del loro destino. Il Milan ha qualche motivo per sperare. La Roma può solo invocare il miracolo sportivo. E in coda tremano Genoa e Fiorentina. Lo sprint per raggiungere Champions e salvezza infiamma gli ultimi 90 minuti di una serie A scossa in extremis dal monotono dominio Juventus. Sarà una domenica sera da Tutto il calcio minuto per minuto, con le gare interessate tutte con il via alle 20,30, scrive Romolo Buffoni su Il Messaggero.

Roma-Parma quasi certamente passerà alla storia come la partita d’addio ai giallorossi di De Rossi. Che a questa festa possa abbinarsi quella del ritorno in Champions è quasi impossibile: appena l’1,2% di chance. La Roma non può finire terza e in appena un caso su 81 può arpionare il 4° posto: successo sul Parma e sconfitte di tutte le altre. L’arrivo a tre a quota 66 (senza il Milan) prevede questa classifica avulsa: Atalanta 6 punti, Roma 4 e Inter 3. C’è un’ipotesi residuale (valutata al 2,5%), legata ai risultati esatti delle partite: se l’Atalanta vince o pareggia, il Milan e l’Inter perdono, decideranno i risultati di Roma-Parma e Inter-Empoli. La squadra di Ranieri dovrebbe recuperare 6 gol di differenza reti con i nerazzurri e, quindi, dovrebbe vincere con almeno 5 gol di scarto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy