Totti e Maicon, lavoro differenziato. Con il Milan è ballottaggio Ljajic-Florenzi

di finconsadmin

(ilmessaggero.it) Settimana corta per la Roma che già venerdì sarà impegnata all’Olimpico nel match serale (inizio ore 20,45) contro il Milan. Garcia è stato chiaro con il gruppo: nonostante l’accesso diretto alla Champions sia oramai acquisito, non bisogna mollare nemmeno di un centimetro, a partire dalla gara contro i rossoneri. E così, dopo aver concesso un giorno in più di riposo a Totti e compagni, in mattinata la squadra è tornata ad allenarsi. Indisponibili gli infortunati StrootmanBenatia Balzaretti, proprio il capitano giallorosso e Maicon sono rimasti inizialmente in palestra per poi affacciarsi sul campo C per effettuare una corsa a intensità variabile. Quindici minuti e rientro negli spogliatoi per i due calciatori.

 

Chi invece è rimasto a lavorare internamente è stato Romagnoli, ancora non al meglio per un leggero affaticamento muscolare. Esercitazione tattica per il resto della squadra, terminata con i tiri in porta. Probabile che Garcia anche per la gara di venerdì (anticipata perché domenica a San Pietro è in programma la canonizzazione di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII) possa confermare la stessa formazione che ha vinto al Franchi: l’unico dubbio resta quello tra Ljajic Florenzi, con il serbo nettamente favorito dopo le ultime due prestazioni fornite contro Atalanta e Fiorentina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy