Totti e De Rossi ancora insieme a colpi di padel

Niente reunion con la Roma ma una sfida con le racchette: in campo Candela e Tinti

di Redazione, @forzaroma

È stata una mattinata tra campioni quella di ieri all’Olimpiclub a Lungotevere di Pietra Papa, dove Francesco Totti e Vincent Candela hanno sfidato in un match di padel Daniele De Rossi e Alessandro Tinti, campione indoor nel 2019. Una partita organizzata dagli ex campioni della Roma, che dopo aver smesso con il calcio hanno scelto di dedicarsi a una disciplina che sta coinvolgendo sempre più appassionati.

A dare spettacolo è stata la coppia Totti-Candela. Il francese, scrive Gianluca Lengua sul Messaggero, ha tirato fuori dal cilindro smorzate e pallonetti: “Non ce n’è per nessuno, vincerei anche se giocassi da solo contro voi tre”. Non è stato da meno Francesco Totti, concentrato al massimo sulla partita alzando l’agonismo di tutti i partecipanti.

Eccellente anche la preparazione atletica di De Rossi, veloce negli scatti e rapido nell’intercettare la palla, ad aiutarlo il campione Tinti a volte colto di sorpresa davanti ai colpi degli avversari. Totti e Candela, infatti, hanno portato a casa il risultato e vinto una partita tiratissima davanti a circa una cinquantina di spettatori. Tra questi anche Cristian Totti: il figlio di Francesco non si è perso uno scambio e da bordocampo ha anche scherzato con il papà dandogli preziosi consigli. Non è la prima volta che Totti, De Rossi e Candela si sono ritrovati per una partita a padel: l’ultima è stata il 3 dicembre scorso nel campo che Francesco ha fatto costruire nella sua villa all’Eur.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy