Tor di Valle, l’ipotesi del Credito Sportivo

Tor di Valle, l’ipotesi del Credito Sportivo

Il presidente Andrea Abodi pronto a scendere in campo a determinate condizioni

di Redazione, @forzaroma

Il progetto dello stadio a Tor di Valle deve andare avanti senza le ombre che gli gravitano attorno. Sono queste le condizioni di Andrea Abodi per far sì che l’Istituto del Credito Sportivo, di cui è presidente, scenda in campo, come riporta Il Messaggero.

Anche in Campidoglio l’iter di approvazione è congelato in attesa di approfondimenti per l’inchiesta che vede indagati per corruzione Luca Parnasi e politici di diversi schieramenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy