Strootman se ne va: lacrime e polemiche

Strootman se ne va: lacrime e polemiche

Il centrocampista olandese è stato ceduto per 28 milioni: 25 cash più tre di bonus

di Redazione, @forzaroma

Strootman è un nuovo calciatore del Marsiglia. Il centrocampista olandese è stato ceduto per 28 milioni: 25 cash più tre di bonus. Un paio andranno nelle casse del Psv, come pattuito tra i club 5 anni fa (corrispondente al 10% della plusvalenza sulla rivendita del calciatore). Come riporta “Il Messaggero”, oggi Kevin è atteso in Francia per svolgere le visite mediche. Ieri, uscendo da Trigoria, Kevin è apparso visibilmente commosso. E arrabbiato, visto che dopo la nascita della figlia aveva pensato addirittura di comprare casa a Roma.

Quello che non convince però è la tempistica. Cedere Strootman quando il mercato in entrata è chiuso, senza avere quindi la possibilità di rimpiazzarlo o d’investire la somma ricavata in un altro ruolo (ad esempio nell’esterno destro richiesto dall’allenatore) lascia molto perplessi. Non però chi ha letto cosa pensa Monchi, quando analizza le cessioni, nel suo libro scritto insieme a Pinilla: “Ho capito che quello che il tifoso in generale desidera, è vincere un titolo. Per quanto una tifoseria si esprima contro una cessione, deve prevalere sempre il criterio tecnico globale. Nessun tifoso scambierebbe un giocatore con un successo”.

(S. Carina)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14008220 - 2 anni fa

    nessuna polemica, la Roma ha monetizzato nel migliore dei modi un giocatore che seppur ligio al dovere e professionale, dopo l’infortunio non è più tornato a quei livelli. Non si può fare una tragedia per ogni cristiano che parte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy