Strootman: “Napoli e Juve più forti, non devono cedere come noi”

Anche l’olandese si allinea al pensiero del tecnico: “Per la Roma è difficile, non è un club che compra soltanto giocatori”

di Redazione, @forzaroma

Napoli e Juventus sono più forti in campionato,questo è sicuro.Noi lottiamo per arrivare terzi,altrimenti ci prendiamo il quarto posto perché un club come la Roma deve giocare la Champions”. Dopo Di Francesco (“Siamo un po’dietro a Napoli e Juventus per organico e mercato”) anche Strootman si allinea al pensiero del tecnico, scrive Stefano Carina su Il Messaggero. Con una postilla: “Per la Roma è difficile, non è un club che compra soltanto giocatori.Anzi,ogni tanto deve vendere il migliore come è accaduto negli ultimi anni.Per Napoli e Juventus è diverso,non devono vendere per forza.Noi abbiamo fatto questo, abbiamo perso Salah, Ruediger, Pjanic, Benatia e Paredes”.

Parole che a Trigoria non sono piaciute. Sul futuro,Kevin prende tempo: “Sono contento di giocare qui, ho fiducia nel progetto di Pallotta e Monchi.Non a caso ho rinnovato il contratto -spiega a Sky Sport24 – ma nel calcio non si sa mai.Forse la Roma invece di tenermi preferisce i soldi,un altro giocatore,o magari io non mi trovo più bene qui. In questo momento,però,non penso di andare via”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy