Stadio Roma, il X Municipio: potenziate la Roma Lido

In una memoria di giunta approvata ieri chiede a Marino di «considerare gli investimenti opportuni per l’adeguamento dell’asse infrastrutturale Roma Eur–Ostia.

di finconsadmin

Dopo il grido d’allarme di commercianti, balneari e pendolari, anche il X Municipio alza la voce contro il piano viabilità del progetto Tor di Valle. In una memoria di giunta approvata ieri chiede a Marino di «considerare gli investimenti opportuni per l’adeguamento dell’asse infrastrutturale Roma Eur–Ostia. Sono necessari l’ammodernamento e il potenziamento della Roma-Lido, che deve essere effettivamente elevata a linea metropolitana; l’adeguamento della via del Mare- Ostiense, dall’Eur a Ostia; la realizzazione del ponte di Dragona, nodo fondamentale di collegamento tra la Fiera di Roma e l’entroterra del X Municipio, e la realizzazione di un’infrastruttura del trasporto pubblico su ferro che risolva la carenza di connessione dell’asse della Colombo con il Tevere e Fiumicino». Preoccupazioni anche riguardo alle modifiche dell’assetto idro-geologico comportate dal progetto-stadio che va ad «appesantire ulteriormente il bacino del Tevere e la rete idrografica, già interessata dal rischio di allagamenti e di esondazione».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy