Spalletti: “Francesco racconta tante bugie”

Spalletti: “Francesco racconta tante bugie”

Il tecnico dell’Inter: “Io non l’ho fatto smettere e non l’ho cacciato da Trigoria”

di Redazione, @forzaroma

Stadio Olimpico, è Luciano Spalletti show. Perché questo stadio, per lui, non è uguale a un altro, scrive Alessandro Angeloni su Il Messaggero; perché la Roma non è un’avversaria come un’altra.

Ed ecco che, parlando di Totti (non un suo ex calciatore come un altro), si innervosisce. “Voi avete detto falsità”, eccolo Lucio. Che continua la sua versione dei fatti. “Io non l’ho fatto smettere e non l’ho cacciato da Trigoria. Ma questi ormai sono diventati i vostri cavalli di battaglia. La società lo sapeva da un anno che andavo via, lui poteva continuare e invece ha smesso». Domanda: se la società sapeva che se ne sarebbe andato, a chi è servito il suo continuo e annoiante «resto se vinco»? «E la cacciata da Trigoria? Gli ho solo detto che non lo avrei portato in panchina (era un Roma-Palermo, ndr). E’ successo davanti a Vito Scala, Andreazzoli e al team manager Zubiria. Così lui ha preso ed è andato via. Io non ho cacciato nessuno”. To be continued.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy