Smalling ci prova e intanto dà l’ok per restare

Smalling ci prova e intanto dà l’ok per restare

L’inglese questa mattina proverà ad aggregarsi al gruppo per strappare almeno una convocazione per Firenze

di Redazione, @forzaroma

Smalling non si arrende, scrive Stefano Carina su Il Messaggero, e questa mattina proverà ad aggregarsi al gruppo per strappare almeno una convocazione per Firenze.

Gli esami svolti venerdì scorso avevano evidenziato come la distrazione al ginocchio sinistro, a seguito di un trauma riportato nel match di San Siro, fosse di lieve entità.

Intanto in un incontro andato inscena la scorsa settimana, Smalling ha ha rotto gli indugi e ha dato il suo ok per restare a Roma.Una riflessione arrivata dopo averne parlato a lungo in famiglia con la moglie, l’ex modella Sam Cooke, letteralmente innamorata della città.

Il sì di Smalling non equivale però alla certezza di una sua permanenza.Più che l’ingaggio, a preoccupare è la richiesta del Manchester United che chiede 20 milioni (aTrigoria non vogliono andare oltre i 15) e ha già altri club interessati al ragazzo. In primis c’è l’Arsenal ma vanno registrati un paio di sondaggi di due club italiani: Inter e Juve.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy