Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Messaggero

Schmeichel senior: “Per me tutto è iniziato con la Roma”

Getty Images

Il padre del portiere del Leicester, a sua volta portiere, ripercorre quanto successo con il Broendby in semifinale di Coppa Uefa del 1991. E poi avverte il figlio: "Conosco Abraham e Smalling, ma soprattutto Mourinho: è un vincente"

Redazione

Un ospite speciale all’Etihad nella serata di Manchester City-Real MadridPeter Schmeichel, padre di Kasper, attuale numero uno del Leicester. La Roma, avversario delle Foxes domani nella semifinale di Conference, rappresenta qualcosa di speciale per Schmeichel senior, scrivono dal Messaggero: “La svolta della mia carriera arrivò in quella semifinale di Coppa Uefa, nel 1991. Con il Broendby eravamo stati la sorpresa della stagione.L’eliminazione all’Olimpico, con il gol di Voeller incassato all’88’, rappresenta ancora un enorme rimpianto. Eravamo a un passo dalla finale: per un club danese sarebbe stato un evento straordinario. Quell’estate il mio cartellino fu acquistato dal Manchester United. Con quello squadrone vincemmo tutto, mail rammarico per il ko del Broendby a Roma c’è ancora. La doppia sfida di Conference sarà molto equilibrata. Conosco bene Smalling e Abraham, ma conosco soprattutto Mourinho. È un winner. Vuole vincere sempre. Leicester e Roma hanno lo stesso stato d’animo: conquistare la Conference League cancellerà le delusioni in campionato”.