Salah sblocca la Roma

I giallorossi vincono in casa del Valencia (1-3): l’egiziano subito in gol, poi Totti e Gervinho. Squadra in crescita.
Sbanda un po’ troppo la difesa, Yanga Mbiwa regala la rete agli spagnoli, bene Szczesny promosso titolare

di Redazione, @forzaroma

Allo stadio Mestalla di Valencia, la Roma sfata il tabù del precampionato, vincendo la prima amichevole nei tempi regolamentari. Finisce 3 a 1 contro i padroni di casa, grazie alle rete al debutto di Salah, autore anche di una buona prestazione nel primo tempo, poi quelle di Totti e di Gervinho. Come riportatp nell’edizione odierna de “Il Messaggero”, il match si è giocato a ritmi alti, almeno prima della girandola delle sostituzioni avvenuta durante la metà del secondo tempo. I giallorossi hanno creato molto, ma hanno anche subito diverse incursioni degli spagnoli, oltre che essere stati graziati dal palo e da due tiri diagonali usciti per pochi centimetri. Qualche errore di troppo di Yanga-Mbiwa che prima ha portato al gol Feghouli, poi ad alcuni buoni salvataggi di Szczesny che, da registrare, ha giocato l’intera partita. La squadra di Rudi Garcia però ha mostrato buon calcio e creato numerose occasioni da gol oltre alle tre reti realizzate. Nel finale, scintille tra i giocatori, ammonizioni a pioggia e un fallaccio a piede alto di Otamendi su Gervinho, uno dei protagonisti della serata valenciana ed eletto migliore in campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy