Roma, sognando la vetta

Al termine del prossimo turno la squadra di Fonseca potrebbe festeggiare il primato come accaduto nel 2013

di Redazione, @forzaroma

Alla fine dell’ottava giornata la Roma potrebbe ritrovarsi prima in classifica a pari punti con Milan e Napoli, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero.

Impossibile prevedere l’ordine esatto definito dagli scontri diretti e differenza reti, ma dati alla mano se dovessero inanellarsi una serie di risultati positivi per i giallorossi, la squadra di Fonseca potrebbe festeggiare il primato come accaduto nel 2013. La priorità per la Roma, oggi a 14 punti, è portare a casa il risultato contro il Parma salendo così a 17, match che si giocherà all’Olimpico alle 15 in contemporanea con Verona-Sassuolo.

Se i neroverdi, a quota 15, dovessero pareggiare o perdere al Bentegodi, allora Pedro e compagni si metteranno davanti la tv a guardare Napoli-Milan (ore 21) rispettivamente a 14 e 17 punti. La vittoria di Gattuso fermerebbe la corsa di Pioli, regalando il primato anche a De Laurentiis e Friedkin.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy