Roma, countdown N’Zonzi

Monchi ha in mano il calciatore e vorrebbe portarlo negli Usa ma deve fare i conti con l’Arsenal che può prenderlo entro il 9. Dopo la chiusura del mercato in Inghilterra il ds avrebbe più possibilità di convincere il francese ad accettare il giallorosso

di Redazione, @forzaroma

L’apprezzamento pubblico di Pallotta per N’Zonzi, non ha regalato l’accelerazione che ci si attendeva, scrive Stefano Carina su Il Messaggero.

Oltre ai 3,5 milioni (compresi i bonus) offerti, la Roma non vuole spingersi. Ora il calciatore è in una posizione d’attesa, visto che l’Arsenal lo ha sondato, offrendogli più dei giallorossi e il Siviglia, almeno apparentemente, continua a fare muro.

Giovedì prossimo, 9 agosto (alle ore 18), chiude il mercato inglese e con questo la possibilità per molti club d’incassare le proposte, spesso fuori mercato, delle società d’Oltremanica. Anche la Roma aspetta quella data.

È chiaro che se ci sarà la possibilità di definire prima l’operazione sarà fatto. Monchi, che nelle ultime ore s’è spesso confrontato con Pallotta, Baldini, Baldissoni e Massara, non ha fretta. Al netto della chiusura del club andaluso, il ds giallorosso è convinto di poterne abbassare le pretese. Conosce le dinamiche della società e sa che nella politica di trading dei calciatori attuata, questo è il momento giusto per vendere il centrocampista. La Roma è disposta a mettere sul piatto 25 milioni più eventuali bonus.

Del resto, quella del mediano – dopo il voltafaccia di Malcom e del Bordeaux – è diventata la priorità. Singolare considerando che Di Francesco, dalla partenza di Salah ormai datata 14 mesi, chiede con insistenza l’esterno mancino di piede destro. E l’altra sera, contro il Barcellona, ha impiegato per la quarta volta consecutiva in quest’estate Kluivert come esterno destro. Il rendimento in crescendo dell’olandese (che ricopriva il ruolo nelle giovanili dell’Ajax), inizia a rincuorarlo e gli garantisce, per ora, un gioco delle coppie rispettato: Perotti/El Shaarawy a sinistra e Kluivert/Under a destra.

Intanto la sconfitta per 0-3 del Basilea sul Salonicco nel ritorno del secondo turno di qualificazione di Champions League, consente alla Roma di stare in seconda fascia nel sorteggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy