Roma, Allegri su Conte

Roma, Allegri su Conte

L’autoconferma di Max alla guida della Juventus fa crescere le chance di vedere l’ex ct azzurro sulla panchina giallorossa

di Redazione, @forzaroma

Come se non bastasse Conte, ecco anche l’emiro. Di questi tempi la Roma, sempre all’inseguimento del 4° posto, non si fa mancare niente, scrive Ugo Trani su Il Messaggero.

Il quotidiano Le Parisien, dalla Francia, rilancia la notizia della trattativa tra la Qatar Sports Investiments e la proprietà Usa che porterebbe Nasser Al Khelaifi, attuale presidente del Psg, a prendersi pure il club giallorosso. James Pallotta, però, nega la negoziazione: “Non c’è niente di vero, è tutto falso”.

La trattativa, sempre che sia reale, per l’acquisto del club non si definisce in poche settimane. E nemmeno pochi mesi. Anche perché c’è la questione stadio che Pallotta vuole ormai seguire fino in fondo e non certo uscire di scena senza sapere se ci sarà l’happy end.

Sarò l’allenatore della Juve per il sesto anno”. Allegri, nella conferenza stampa pre-derby, si autoconferma. La posizione del tecnico bianconero, sempre la stessa per la verità, fa lievitare l’entusiasmo della tifoseria giallorossa. Perché Conte, avendo chiesto 2 settimane alla Roma per dare la risposta definitiva, aspetta proprio la Juve. Ancora di più l’incontro tra Agnelli e Allegri che, fissato tra martedì e mercoledì scorsi, sarebbe slittato. Fino a quando non si vedranno, Conte rimane in attesa. Questione di ore, però. Al massimo di giorni e comunque prima di Roma-Juve di domenica 12 maggio. Di sicuro Antonio non si è impegnato con nessun club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy