Rinnovi & rinforzi

La Roma aspetta Pinto, incaricato da Friedkin di prolungare i contratti di Pellegrini e Zaniolo

di Redazione, @forzaroma

La ripartenza della Roma, voltando definitivamente pagina, è prevista tra meno di un mese, scrive Ugo Trani su Il Messaggero. Ad inizio gennaio e quindi in coincidenza con lo sbarco del dg Tiago Pinto nella Capitale. Toccherà a lui occuparsi dell’area tecnica, confrontandosi con il ds Morgan De Sanctis, Bruno Conti e ovviamente con il connazionale Paulo Fonseca. La rosa è quantomeno da aggiornare, concedendo il prolungamento a qualche titolare, piazzando chi è in esubero e portando a casa almeno un rinforzo. Il nuovo manager è già al lavoro. In contatto con l’allenatore e la proprietà.

Pinto deve affrontare innanzitutto la questione rinnovi. Cominciando da Pellegrini. A seguire il giovane Calafiori che, con l’ingaggio ancora da primavera, è seguito dai top club italiani e stranieri. Meno urgente è Zaniolo che è stato accontentato ad agosto dell’anno scorso (nuova scadenza 30/06/2024): la Roma vorrebbe spostare l’appuntamento a fine stagione o anche dopo l’Europeo. Dopo le feste di Natale, dunque, sarà convocato il procuratore di Pellegrini che già da qualche settimana aspetta la chiamata. Il cambio di proprietà ha fatto slittare l’incontro per trovare l’intesa.

Se non chiude l’accordo entro 6 mesi (scadenza 30/06/2022), rischia in pratica di doverlo ricomprare. In più c’è anche la clausola da 30 milioni a rendere più delicata la negoziazione. Che prevede una base fissa di 2,5/2,7 milioni, più bonus (anche quelli pregressi). Non sembra, invece, un problema arrivare al sì del diciottenne Calafiori (stessa scadenza di Pellegrini): il fluidificante mancino è pronto a firmare il rinnovo con sostanzioso adeguamento dello stipendio che dovrebbe essere leggeremente superiore ai 700 mila euro. Altri 3 anni, dunque, come il vicecapitano (cioè fino al 30/06/2025). L’unico ostacolo è la commissione per il procuratore: Raiola chiede 1 milione e 200 mila euro. Anche a Mirante verrà proposto un altro anno (con opzione per quello successivo: attuale scadenza 30/06/2021).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy