Revisione pallottiana? Servono fatti, non parole

«Pallotta viene per una revisione completa dell’attività della Roma sia in campo che fuori» ha dichiarato ieri Baldissoni prima della gara con il Torino

di Redazione, @forzaroma

Parole da tenere a mente, quelle del dg Mauro Baldissoni rilasciate a Mediaset prima dell’inizio della partita contro il Torino: «Pallotta viene per una revisione completa dell’attività della Roma sia in campo che fuori». L’auspicio – scrive Mimmo Ferretti su “Il Messaggero” – è che il presidente soggiorni all’ombra del Colosseo davvero per sistemare un po’ di cose, soprattutto intorno al campo. La squadra di Rudi Garcia anche nell’Olimpico piemontese ha fornito un’altra prestazione ai limiti dell’inguardabile.

Tutti responsabili, dagli uomini scelti da Pallotta per dirigere la società fino a chi guida la squadra e a chi la squadra compone. Il management di Mister Pallotta ha scelto Garcia e continua a difenderlo, nonostante tutto. Il tecnico ha grosse responsabilità, ma non meno colpevoli del francese sono i giocatori e chi ha scelto giocatori che mai e poi mai potrebbero/dovrebbero giocare in una Roma con ambizioni da scudetto. Pian piano, il campionato sta dimostrando che la sontuosa campagna acquisti della passata estate in realtà tanto sontuosa non è stata. E che la rosa è incompleta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy