Rescisso il cordone ombelicale con la città

Tra Roma e la Roma è stato tagliato il cordone ombelicale, ma questo non significa la vita

di Redazione, @forzaroma

Roma sembra aver abbandonato la Roma, o viceversa, come accade quando un amore se non finisce del tutto è in pausa di riflessione. Finirà, poi? Roma riflette: è stato tagliato il cordone ombelicale, ma questo non significa la vita. Perfino la qualificazione in Champions è triste e grigia. Del resto Garcia aveva detto che “questo è un derby: non si gioca, si vince”. E non hanno fatto né l’una cosa né l’altra. Come riportato nell’edizione odierna de “Il Messaggero”, c’è questo scollamento, ormai: nemmeno l’ironia trasteverina s’applica più a questa Roma americana. Una nuova generazione di romanisti sta crescendo: il tifo esodato era abituato alla Rometta, e dunque un secondo posto, una qualificazione erano assai, sennò “che sarà, sarà”, filosofia poco sportiva perché l’importante è vincere.
Ma il tifo 2.0, che ha visto la Roma in alto, vorrebbe pur vincere. Se poi glielo promettono ma non mantengono…

(P. Mei)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy