Questa squadra in cerca d’identità

di Redazione, @forzaroma

(Il Messaggero – CURVA SUD P.Liguori) Eroica o Incompiuta? Non parliamo di Beethoven e delle sue Sinfonie. Parliamo della Roma di Zeman. In generale e in particolare delle sue due ultime gare. Da Genova, all’Olimpico con l’Udinese abbiamo assistito a due gare opposte. Troppo lontane una dall’altra, perfino ingiudicabili nelle singole parti.

 

Nessuno con la testa sulle spalle potrebbe fondare un giudizio su uno dei due risultati. Abbiamo visto il carattere, la forza della squadra e, pochi minuti dopo la distrazione e la superficialità. Mai ci era capitato di vedere tutto il meglio possibile concentrato assieme a tutti difetti noti. È evidente che la Roma cerca se stessa. È abbastanza chiaro che anche Zeman cerca l’ossatura titolare della sua squadra. Siamo noi tifosi che fatichiamo a formarci un giudizio stabile. Perché è quasi incredibile vedere che qualche volta i giovanissimi seguono lo spartito (Florenzi e Marquinhos, per esempio) e dei grandi giocatori faticano, come De Rossi e Pjanic. Misteri di Zeman.

 

Centrocampo e attacco faticano, ma oggi a Parma devono cambiare per forza. Ogni formazione è possibile, certo che questa trasferta è difficilissima. Oggi si deve misurare la reazione dei giocatori. Bisogna attendere il ritorno all’Olimpico per un giudizio fondato. Poi, il campionato non consentirà più ricerca di identità: arriva il derby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy