Quel saluto alla squadra dal sapore di addio

di Redazione, @forzaroma

(Il Messaggero) – In tribuna all’Adriatico, ieri sera, c’era Frederic Massara, il braccio destro di Walter Sabatini, direttore sportivo della Roma.

Una presenza assolutamente non casuale, visto l’interesse del club giallorosso per il boemo. «Zeman alla Roma? No comment», la risposta di Massara. Alla fine della gara vinta contro la Nocerina, i tifosi del Pescara hanno esposto in curva nord uno striscione rivolto proprio a Zeman: «Un anno di lacrime tra la gioia e il dolore te lo chiede questa gente firma con il cuore».

E lui? «Di questa stagione porterò con me l’affetto della gente e i risultati ottenuti dalla squadra. Il mio futuro? Ci vuole ancora qualche giorno, prima di deciderlo… Se torno a Roma? Adesso non voglio parlare di quello che succederà, è il momento di festeggiare e devo molto a questi ragazzi», le parole del boemo. E ancora. «Io vorrei continuare con loro, ma so che non si può…», le sue parole, «perché molti sono in prestito o in comproprietà e quindi non potranno restare tutti a Pescara», la sua scaltra chiosa.[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy