Quanto è forte Alisson? Troppo

Contro il Verona il portiere giallorosso ha firmato il suo 13° clean sheet stagionale

di Redazione, @forzaroma

Il sito WhoScored.com ha stilato una classifica dei portieri più bravi d’Europa per percentuale di tiri parati: al primo posto c’è lo sloveno Oblak dell’AtleticoMadrid con il 91,5% di interventi riusciti, al secondo il tedesco ter Stegen del Barcellona con 84,9% e al terzo il brasiliano della Roma Alisson con 81,1%.

Il dato, come evidenzia Mimmo Ferretti su Il Messaggero, indica due cose: il numero 1 della Roma para tanto, quasi tutto, e questa è la parte bella della notizia; al brasiliano arrivano tanti, spesso forse troppi tiri, e questa è la parte brutta della faccenda.

Contro il Verona, domenica scorsa, AB1 ha firmato il suo 13° clean sheet stagionale; questo vuol dire che, tra campionato e Champions, per la tredicesima volta è uscito dal campo senza prendere gol. La sua bravura emerge soprattutto nelle partite in cui viene impegnato poco, quando cioè è fondamentale fare bene una sola parata nell’arco dei novanta e passa minuti. Con il rischio di non farsi trovare pronto sia tecnicamente che psicologicamente. Affidabilità: ecco la parolina magica. Alisson è un portiere affidabile, su questo non ci sono dubbi. In circolazione non ce ne sono tanti come lui, molti grandi club hanno bisogno di un portiere forte, “Io devo ascoltare tutte le offerte che mi arrivano” (cit. Monchi), la sua eventuale cessione garantirebbe una plusvalenza enorme per la Roma quindi….

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy