Petrachi, è partita la caccia al sostituto

Petrachi, è partita la caccia al sostituto

La conferenza stampa di mercoledì, non concordata nei concetti ed esasperata nei toni, ha certificato lo strappo con l’attuale dirigenza

di Redazione, @forzaroma

Gianluca Petrachi è sempre più lontano dalla Roma, scrive Stefano Carina su Il Messaggero.

Il rapporto tra il ds e il club giallorosso, dopo la conferenza stampa di mercoledì,  rischia di chiudersi con 2 anni d’anticipo (a Trigoria smentiscono categoricamente).

Il sostituto? I candidati: Berta, Faggiano e Paratici. Intanto Pallotta, non essendo sicuro di poter chiudere la trattativa con Friedkin ad inizio marzo, si prepara a versare la seconda tranche dell’aumento di capitale.

Questa sera, dopo il match di Bergamo contro l’Atalanta, la Roma dormirà a Trigoria. Dzeko e compagni si alleneranno domani mattina. Una mossa volta ad evitare rientri post-mezzanotte nelle abitazioni con le rispettive automobili ma anche con il fine di cementare il gruppo.

A deciderlo la dirigenza e Fonseca, guardando alla prossima settimana in cui la Roma tornerà a giocare in Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy