Perotti: “Lotteremo fino alla fine”

L’argentino tranquillo per il problema fisico accusato nel finale: “È soltanto un crampo, niente di particolare”

di Redazione, @forzaroma

Ha fatto preoccupare Ranieri quando, scrive Stefano Carina su Il Messaggero, nel finale s’è toccato il muscolo bicipite. Tuttavia Perotti, al terzo gol consecutivo, rassicura tutti: “È soltanto un crampo, ho giocato tre giorni fa e contro la Fiorentina è stato un match intenso. Un po’ di fatica ma niente di particolare”.

È andata peggio a Santon, costretto a lasciare il campo a causa di un problema al flessore destro. Perotti non si arrende per la lotta Champions: “Lotteremo fino all’ultimo per arrivare il più in alto possibile,mancano ancora 8 partite. Ce lo meritiamo noi, lo merita la dirigenza, i tifosi e lo staff. La Champions?Ci sono tante squadre vicine in lotta. Non dobbiamo guardare le altre, ma dobbiamo cominciare a vincere. A turno un po’ tutte perdono,ma se tu non vinci non conta nulla”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy