Pellegrini: “Abbiamo ritrovato la fiducia”

Il centrocampista: “Mi piace lanciare i miei compagni, quando fanno gol loro è come se lo avessi fatto io”

di Redazione, @forzaroma

Lorenzo Pellegrini in versione incursore continua a convincere. Dopo la bella prestazione contro la Lazio, ieri nella manita rifilata al Viktoria il giovane centrocampista, come scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero, è stato la mente della squadra: cross, passaggi filtranti e un assist, quello che ha permesso a Under di segnare la rete del 3 a 0.

Il centrocampista su cui Monchi ha puntato un anno fa, e che la Juventus ha provato a strappare via in estate sta crescendo dopo l’inizio negativo di campionato: “Il cambiamento è dovuto sia al ruolo che all’aspetto mentale perché ho acquisito più consapevolezza dei miei mezzi. Il momento passato era inspiegabile, ci è mancata qualche certezza che abbiamo ritrovato”. Il ruolo di trequartista non è una novità assoluta per Pellegrini che già ai tempi del Sassuolo ha tirato fuori le sue doti da suggeritore: “Mi piace lanciare i miei compagni, quando fanno gol loro è come se lo avessi fatto io”.

Kluivert è stato il più giovane giocatore romanista a segnare in Champions: “Devo ancora migliorare la mia fase difensiva. Spero di continuare a fare la storia con questo club”. Manolas, escluso dalla formazione iniziale per un affaticamento che lo ha tenuto in dubbio anche per il derby, non è andato in panchina perché influenzato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy