Paulo si accontenta di poco: “Abbiamo avuto tante occasioni”

Il tecnico a fine gara: “Non meritavamo di perdere. Ha vinto la partita la squadra che ha fatto gol”

di Redazione, @forzaroma

Forse è un problema di personalità, scrive Alessandro Angeloni su Il Messaggero. La Roma contro le grandi perde la forza, subisce le difficoltà e non reagisce. La classifica peggiora dopo la sconfitta di ieri a Torino, anche se l’obiettivo Champions rimane intatto.

Ma Fonseca ha il compito di capire il perché la sua squadra soffra le grandi sfide, il perché non riesca a pungere mai subendo gol alle prime occasioni. Pirlo ha preparato la partita sulle caratteristiche della Roma, brava nel palleggio e a fare gioco. Non ha mai aggredito i giallorossi, li ha aspettati e colpiti. Fonseca, invece, ha impostato lo spartito e quello ha portato avanti senza avere un piano B. “E’ vero non battiamo le grandi ma abbiamo giocato bene e non meritavamo di perdere. Ha vinto la partita la squadra che ha fatto gol”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy