Pastore rifiuta di partire a gennaio

L’argentino vuole restare alla Roma e convincere Fonseca

di Redazione, @forzaroma

Rescissione con buonuscita? No, grazie. Cessione, magari in prestito? No. Pastore puntai piedi e intende restare alla Roma, scrive Stefano Carina su “Il Messaggero”.

Il tentativo di sondare il terreno da parte del club sulla disponibilità dell’argentino di lasciare la capitale (e liberarsi cosi dell’ingaggio di 4,5 milioni), è stato respinto. L’argentino è convinto di poter tornare ad allenarsi a Trigoria a breve e poter dare il suo contributo. Pastore non gioca ormai dal 28 giugno quando Paulo lo inserì negli ultimi 9 minuti contro il Milan a San Siro.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. cpg35600 - 4 settimane fa

    Questo è uno dei misteri della Roma pallottiana. Gli stessi, con altri risultati,riguardano Campioni come Florenzi e qualche giovane promettente della Primavera che sono stati quasi costretti ad emigrare altrove. Spero che, un giorno, si sappia la verità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy