Parnasi-Lanzalone: sarà unificato il doppio processo per Tor di Valle

Parnasi-Lanzalone: sarà unificato il doppio processo per Tor di Valle

Le accuse riguardano “una serie indeterminata di delitti contro la pubblica amministrazione”

di Redazione, @forzaroma

Potrebbero essere unificati il prossimo 5 novembre i due processi per lo stadio di Tor di Valle, salvo eccezioni delle difese. Ieri l’udienza del dibattimento, che vede sul banco degli imputati Luca Lanzalone, avvocato plenipotenziario della giunta Raggi, accusato di corruzione per aver promosso gli interessi di Luca Parnasi in Campidoglio in cambio di incarichi legali, è stato rinviato in attesa che il perito depositi le trascrizioni di tutte le intercettazioni. La data è la stessa prevista per la prima udienza del processo, tra gli altri, a Luca Parnasi, all’ex vicepresidente del Consiglio della Regione Lazio Adriano Palozzi, all’ex assessore regionale Michele Civita e al soprintendente ai beni culturali Francesco Prosperetti.. Le accuse riguardano “una serie indeterminata di delitti contro la pubblica amministrazione”. In quella data i due filoni saranno unificati in un maxi processo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy