Pallotta: “Sono disgustato”. Baldini pensa al post DiFra

Pallotta: “Sono disgustato”. Baldini pensa al post DiFra

Il presidente disse la stessa frase il 16 dicembre 2015, quando la Roma fu eliminata dallo Spezia agli ottavi di Coppa Italia

di Redazione, @forzaroma

Sono completamente disgustato”. Pallotta, anche se non inquadra il bersaglio (cioè non indica il colpevole), è inequivocabile sul momento no della Roma, scrive Ugo Trani su Il Messaggero.

Pallotta, pur senza dare alcun indizio, è comunque ripetitivo. Disse la stessa frase il 16 dicembre 2015, quando la Roma fu eliminata dallo Spezia agli ottavi di Coppa Italia in casa. Garcia durò ancora 3 match (vittoria con il Genoa, pari a Verona con il Chievo e 0-0 all’Olimpico con il Milan), prima di essere esonerato dal presidente.

Con il Frosinone dovrebbe esserci ancora Di Francesco. Al dopo, invece, pensa già Baldini: Blanc, Montella e Paulo Sousa. Perchè Conte è solo il sogno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy