Pallotta, la smentita è d’obbligo: “Qualcuno vuole danneggiarci”

Pallotta, la smentita è d’obbligo: “Qualcuno vuole danneggiarci”

Il presidente da Boston dice: “Vogliono distruggere la Roma con continue bugie”

di Redazione, @forzaroma

A volte l’unica cosa di cui hai bisogno è capire che meriti di meglio”. Il messaggio criptico arriva da Tokyo ed è firmato da Sarah Felberbaum, moglie di Daniele De Rossi.

La coppia, in vacanza in Giappone, pur lontana dalle polemiche che in queste ore stanno inondando la Capitale, è stata colpita dallo tsunami scatenato dall’articolo di Repubblica, in cui il centrocampista sarebbe stato tra i promotori di una fronda contro l’ex tecnico Di Francesco, l’ex ds Monchi e Totti.

Un’ipotesi che ha scatenato sia la collera di De Rossi pronto a sporgere querela contro gli estensori, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero, che l’indignazione dei i tifosi che hanno inondato radio e social di commenti sulla vicenda.

Hanno tentato di chiarire il caso anche i protagonisti, il primo è stato il presidente Pallotta al sito web ilmessaggero.it: “Sono tutte cazzate, qualcuno sta provando a distruggere la Roma con continue bugie”.

Alla dichiarazione è seguita la nota della società con cui sono state prese le distanze dalla ricostruzione, senza però smentire i fatti: “Contrariamente all’abitudine del club, che non è solito commentare le indiscrezioni di stampa, a tutela delle persone menzionate nel servizio, l’As Roma ritiene che non sia attendibile trasformare in fatti eventuali opinioni espresse da terzi, e riportate a terzi, delineando in questo modo un quadro distorto e totalmente distante dalla realtà”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy